dò lì

di boxundici

 

13529118_1002254899888674_7486360494568323577_n

 

Sui polpastrelli le lacrime
di Lina. La sua spalla che meno ruggisce.
I riccioli freschi, sapor di sapone.
E, i polpastrelli poi ho sfregato. Per sghiacciar
quel dolore. Un poco all’aria. Un poco all’urto
d’un archetto di sole. Mi sono rimaste sul collo
del cuore, le sue tristezze chiuse, racchiuse. E.
Sembra me, mi sono scritta in gola. Quando
precipitavo. Le date sulla schiena. Sola.

Giugno 2014

@Brett Walker.

Annunci