en courage

di boxundici

 

 

12472287_1161488570530371_241632337599402127_n

 

Fossimo poeti io e te, fossimo
incantatori di serpenti, equilibristi
sui picciòli delle foglie.
Pensaci, riflettici. Saremmo teneri
nelle precise sciagure. Saremmo
lievi e solidi come qualsiasi buio
che s’intana nel deserto.
Se.
Fossimo mutevoli, irriducibili, biograficamente
illesi, minuti a tal punto che ogni morte
ci avvertirebbe in tempo, dimmi,
saresti pronto, tu, a pazientare l’ora,
a spaventar gli abbracci, a sol uni verso,
trasformarci?
 

Annunci