in fatto

di boxundici

 

 

A quel, un, certo punto, batte la chiocciola

della tua schiena qualcuno che se ne va.

Tocca tutta la dicitura dei giorni assieme,

alza il bavero sulle guance,

come un coltello che serve al viaggio,

e, se ne va. Guarda il silenzio della tua bocca

e più lo riconosce, tocca i tuoi seni custoditi

come granella porporina, e più ne reclama il respiro.

A quel, un, certo punto, erranti si diventa. Meticolosi

d’ombra. Disadornitudine.

Annunci